YOOtheme

Noi festeggiamo Holyween!

 

E’ la proposta nata dalle Sentinelle del Mattino per la notte del 31 ottobre. In pratica si chiede alle parrocchie di appendere sulla facciata della chiesa, ben visibile, l’immagine di un santo, e agli abitanti delle città e dei paesi, di mettere sulle finestre, sui balconi o sulle porte delle case immagini di santi a loro cari, illuminati da una candela.

Perchè organizzarlo?

Perché vogliamo dire ai giovani che quella notte non ci sono solo mostri e streghe, ma c’è anche altro. Non si tratta di un “anti-Halloween”, ma di una proposta in positivo. Ognuno può festeggiare come vuole: noi desideriamo far vedere a tutti il fascino e l’attualità dei Santi. L’ideatore dell’iniziativa, don Andrea Brugnoli, spiega: «Vogliamo tappezzare le città di volti di bellezza. Di fronte ad un mondo abitato da mostri e in una notte dove tanti giovani flirtano con l’horror, noi vogliamo mostrare l’immagine più bella delle nostre terre: i volti dei suoi santi».

Dal 2007 un crescente successo. HOLYween si sta diffondendo in tutta Italia: ogni anno sempre più diocesi e parrocchie adottano l’iniziativa. Qualche vescovo ha addirittura scritto ai fedeli invitandoli ad appendere volti di santi ovunque. In molte città sono state anche organizzate marce, veglie di preghiera e adorazioni.

alt